La bibliothèque numérique kurde (BNK)
Retour au resultats
Imprimer cette page

Un principe curdo, Emina


Éditeur : Presso pirotta e c. tip. libraj Date & Lieu : 1857, Milano
Préface : Pages : 246
Traduction : ISBN :
Langue : ItalienFormat : 100x165 mm
Code FIKP : Liv. ItaThème : Littérature

Présentation Table des Matières Introduction Identité PDF
Un principe curdo, Emina

Versions:


Un principe curdo, Emina

Cristina Trivulzio di Belgioioso

Presso pirotta e c. tip. libraj

La notte - notte plaeida e serena - era succeduta alla splendore ed alle agitazioni d' una calda giornata d'aprile. Sulla sommità d'nna delle montagne, che attraversano in tutti i sensi la parte settentrionale deU'Asia minore, scorgevasiun ammasso d'abitazioniqua e là illuminate da fuoohi che, veduti da lungi somigliavano piuttosto a deboli fiammelle; quelle case erano la residenza, il castello, se cosi vuolsi chiamare, d' un capo montanaro, d'un principe, giacchè era questo il nome che le popolazioni ourde .davano al padroDe di quel distret to, a Méhémed-Bey. 1 fuochi che illuminavano il castello erano quelli dei camini interni, alimentati d'a numerosi trouchi d' alberi e da cataste di rami secchi. Uno fra questi camini potevasirealmenteparagonare ad una fornace. Esso era destinato a risealdare la parte principale dei serraglio e, nell'Qra in cui ha principio il nostro racconto, questo braciere di proporzioni colossali rischiarava il quadro curiosCl d'un serraglio musulmano.

.....



Fondation-Institut kurde de Paris © 2017
BIBLIOTHEQUE
Informations pratiques
Informations légales
PROJET
Historique
Partenaires
LISTE
Thèmes
Auteurs
Éditeurs
Langues
Revues