La bibliothèque numérique kurde (BNK)
Retour au resultats
Imprimer cette page

Se questa e Europa: Viaggio nell’inferno carcerario turco


Auteur : Dino Frisullo
Éditeur : Odradek Date & Lieu : 1999, Roma
Préface : Pages : 122
Traduction : ISBN : 88-86973-22-5
Langue : ItalienFormat : 150x210 mm
Code FIKP : Liv. Ita. Fri. Seq. N° 275Thème : Général

Présentation
Table des Matières Introduction Identité PDF
Se questa e Europa: Viaggio nell’inferno carcerario turco

Se questa e Europa: Viaggio nell’inferno carcerario turco

Dino Frisullo

Odradek

Le prigioni turche - il piccolo carcere nel grande carcere - sono ormai, se non un luogo dello spirito, certo un luogo della nostra coscienza, in cui si sono accumulati orrore e sdegno, ma anche solidarietà e partecipazione per la dignità di chi ci resiste.
Dino Frisullo è salito alla ribalta della cronaca per essere stato, nel 1998, il primo e unico prigioniero politico europeo nelle carceri turche, incarcerato per le sue attività in favore della causa kurda e poi liberato in seguito a una campagna di risonanza mondiale.
Il diario dal carcere, scritto durante la sua detenzione e fortunosamente sottratto alla censura, disegna un quadro vivido e inedito della Turchia e del Kurdistan attraverso i racconti dei compagni di cella, ma soprattutto attraverso la semplice cronaca giornaliera.
Per fugare il sospetto che il “letterario” alteri - mitigando o esagerando - Formai ordinario orrore di uno dei più perfetti universi concentrazionari del nostro tempo, il libro produce i documenti de l’Associazione turca per i diritti umani e memorie di altri prigionieri, gettando luce radente su una realtà bruciante, di estrema attualità dopo il “caso Ocalan”, ma soprattutto imbarazzante per l’Europa che questo paese-carcere vorrebbe associare.


Dino Frisullo (Foggia, 1952), giornalista, collaboratore delle principali testate della sinistra e di varie riviste cattoliche, segretario di “Senzaconfine”, è animatore di importanti reti di solidarietà internazionale.


Table des Matières


Indice

Prefazione: L’assalto al cielo / 1

Il grande e il piccolo carcere
Diario clandestino di un viaggio nel cuore di un popolo / 7

Postfazione: Igiorni della speranza e dell’ira
Quaranta milioni di sguardi / 65
Diyarbakir, luglio '99 / 71
Esilio / 77

Documenti e testimonianze: Anni’80
“Direnine”, la resistenza alla tortura
Fevzi Yetkin e Mehmet Tanboga, La Notte dei Quattro / 81
Vedat Aydin, Il gioco delle olive / 89
Serafettin Kaya, L'avvocato e il suo aguzzino / 91
Rojin, Con gli occhi di una bambina / 94
Albino Cimini, Cose turche / 97

Documenti e testimonianze:Anni’90
Dati e voci attraverso il muro
Akin Birdal, I sepolti vivi / 104
Selim Okcuoglu, Dietro ogni tortura una tragedia umana / 105
Eren Keskin, Il silenzio infranto. Stupri e violenze sessuali
in Turchia e in Kurdistan / 107
IHD (Associazione diritti umani), Rapporto sulle carceri speciali / 112

Fonti / 119




Fondation-Institut kurde de Paris © 2020
BIBLIOTHEQUE
Informations pratiques
Informations légales
PROJET
Historique
Partenaires
LISTE
Thèmes
Auteurs
Éditeurs
Langues
Revues