La bibliothèque numérique kurde (BNK)
Retour au resultats
Imprimer cette page

Kurdistan iraqeno: un caso di passaggio alla democrazia?


Éditeur : Compte d'auteur Date & Lieu : 1996, Venezia
Préface : Pages : 160
Traduction : ISBN :
Langue : ItalienFormat : 210x290 mm
Code FIKP : Liv. Ita.3669Thème : Général

Présentation Table des Matières Introduction Identité PDF
Kurdistan iraqeno: un caso di passaggio alla democrazia?



Kurdistan iraqeno: un caso di passaggio alla democrazia?

Italien

Compte d’auteur

I Kurdi sono un popolo disperso in cinque Paesi diversi (Turchia, Iraq, 'Iran, Siria ed ex-Unione Sovietica) e formano una delle nazioni più contestate della storia. Il loro nome ed i limiti geografici del territorio che abitano sono oggetto da sempre di dibattiti interminabili, ma per i Kurdi il "Grande Kurdistan" si estende dal Mar Mediterraneo al Golfo Persico (vedi cartina n°1), comprendendo così una parte del Medio Oriente abitata fm da tempi antichissimi1. Nonostante questo i Kurdi sono stati per lungo tempo un popolo senza storia, del quale storici, archeologi e linguisti non hanno saputo trovare le origini.



Fondation-Institut kurde de Paris © 2017
BIBLIOTHEQUE
Informations pratiques
Informations légales
PROJET
Historique
Partenaires
LISTE
Thèmes
Auteurs
Éditeurs
Langues
Revues